Indennizzi Covid, è il turno degli agriturismi

FIRENZE - E’ partita la liquidazione degli indennizzi alle imprese agrituristiche toscane. Le aziende sono ammesse ai contributi previsti dalla sottomisura 21.1 "Eccezionale aiuto temporaneo per l'agriturismi e fattorie didattiche particolarmente colpiti dalla crisi covid".

 

La misura prevede, appunto, il pagamento una tantum di un indennizzo per sostenere la liquidità aziendale delle imprese così da sostenere la continuità delle loro attività.

E' previsto che entro la fine della settimana prossima vengano liquidate 1700 aziende per le quali si sono conclusi i controlli obbligatori. Ed entro la fine di aprile sia completata la liquidazione della totalità delle 4400 imprese che hanno richiesto gli indennizzi.

“Superata la fase della complessità dei controlli, la macchina è partita. – ha detto la vicepresidente e assessora all’agroalimentare Stefania SaccardiOra potremo dare seguito alle liquidazioni in base ai criteri stabiliti”.

La notizia nei nostri telegiornali, sempre visibili online.

Condividi questo articolo

Pubblicità