“Per non cadere nella RETE”. Da giovedi nuova trasmissione in tv

LIVORNO - Nell'emergenza sanitaria economica e sociale scatenata dal Covid si insinua un altro fenomeno che è cresciuto in modo esponenziale proprio nell'anno della pandemia e nei mesi che sono seguiti .Parliamo delle truffe che corrono sulla rete e di cui ogni giorno rimangono vittime, minori e adulti in modo trasversale. Oltre lo schermo un labirinto dove è difficile la strada giusta da percorrere

Centoventisei, le indagini su revenge porn con 59 denunciati, 143 di stalking e 2.234 di diffamazione mentre quelle di sextortion (unico dato in aumento rispetto all’anno scorso) sono state 636 e oltre mille quelle di minacce e molestie online.

Difendersi è difficile ma possibile. Conoscere la rete, i rischi, avere dubbi, denunciare, informarsi..

Da Giovedi 6 Maggio alle 17 ospiteremo in diretta  la dottoressa Alessandra Belardini  Dirigente del Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni della Toscana

"Per non cadere nella RETE" è il titolo della nuova trasmissione , quindicinale realizzata dalla nostra redazione per mettersi al servizio del cittadino, dell'utente internet e accompagnarlo nell'utilizzo corretto di internet....

Condividi questo articolo

Pubblicità