Scandalo rifiuti: la Lega scende in piazza

SANTA CROCE - Scandalo rifiuti: la Lega scende in piazza a Santa Croce davanti al Municipio. Una manifestazione con la quale il partito prende posizione contro quanto accaduto nel territorio con lo scandalo rifiuti e le infiltrazioni mafiose nello smaltimento. “Tutela dell’ambiente e della salute, tutela del lavoro e del distretto, contro tutte le mafie e per la legalità nelle istituzioni”. Sono i temi al centro dell’iniziativa. Ci sono militanti, simpatizzanti ma soprattutto consiglieri comunali e regionali della Lega. C’è anche l’europarlamentare Susanna Ceccardi: “Dobbiamo difendere un comparto che dà lavoro a circa 6000 persone e che rischia di essere messo in pericolo per le scelte sbagliate di qualche imprenditore e di qualche politico.”

Scandalo rifiuti: la Lega scende in piazza

 

“L’inchiesta Keu – dicono dal partito – non solo ha destato preoccupazione per le gravi conseguenze che può avere sull’ambiente e sulla salute, ma dimostra il fallimento delle politiche del Pd e della sinistra per tenere la criminalità organizzata lontana dal territorio. Susanna Ceccardi, che è stata anche candidata alla presidenza della Regione sottolinea: “Otre alle vicende politico-giudiziarie, occorre focalizzare il dibattito sul futuro di una zona economica pulsante della Toscana, quella del Cuoio.”

Scandalo rifiuti: manifestazione della Lega

Scandalo rifiuti: manifestazione della Lega

Scandalo rifiuti: la Lega scende in piazza

“Molte attività che già stavano soffrendo per la pandemia hanno la necessità di ripartire – dichiarano i responsabili della Lega - e lo devono poter fare grazie alla qualità del loro prodotto. La Lega difende – continuano -le imprese ed è al fianco dei lavoratori, vuole risposte ed assunzioni di responsabilità. Per questo siamo in piazza.” I consiglieri comunali santacrocesi sottolineano la loro vicinanza a lavoratori, imprenditori e cittadini tutti. “Siamo al fianco dei lavoratori e delle aziende, ma lo saremo anche dei cittadini che vogliono la verità, certezze sul loro futuro e sulla loro salute”. Scandalo rifiuti: la Lega scende in piazza. Sull’iniziativa la nostra emittente ha realizzato un servizio inserito nel nostro telegiornale e visibile sulla nostra live tv.

Condividi questo articolo

Pubblicità