Il “Laboratorio Peccioli” all’interno del Padiglione Italia

VENEZIA - Peccioli con il suo “Laboratorio Peccioli”,  alla Biennale di architettura di Venezia ed insieme alle istituzioni è partita per la Laguna anche una nostra troupe per raccontarvi passo dopo passo tutti i momenti più significativi (collegamenti in diretta e servizi dedicati nel corso dei nostri notiziari delle 14.30 e 20.30 visibili anche in streaming).

Le opere degli artisti, in gran parte legati all'alta Valdera rimarranno in esposizione alla Biennale dal 22 maggio al 21 novembre.

Tanta è la soddisfazione del sindaco Renzo Macelloni che aveva così commentato: “Stiamo lavorando per questo da diverso tempo perché Peccioli va a Venezia con le sue capacità e competenze espresse dagli artisti e dai professionisti del territorio non solo per fare bella mostra di sé ma per coordinare tutto il padiglione Italia.”

L’obiettivo di Peccioli è quello di andare oltre, di creare un brand turistico in grado di affermarsi a livello nazionale e internazionale. Sorprendente museo d’arte a cielo aperto in costante fermento culturale, Peccioli porta nel Padiglione Italia il modello esemplare di comunità resiliente in chiave ecologica, sociale e tecnologica.

Condividi questo articolo

Pubblicità