Giani:”Toscana in zona bianca è un fatto naturale”

FIRENZE - Il ritorno della Toscana in zona bianca, la cui ufficialità è attesa per questo venerdì, "è un fatto naturale, ormai siamo da 21 giorni, dal 30 maggio, in condizioni di zona bianca: oggi la Toscana ha 67 contagi in un giorno, ieri ne aveva 60, siamo sostanzialmente a meno della metà del limite della zona bianca". Lo ha detto Eugenio Giani, presidente della Regione, a margine della presentazione del libro 'Chiudi la finestra', di Stefano Scaramelli con la prefazione dello scienziato Rino Rappuoli.
"Sono orgoglioso - ha aggiunto - perché siamo arrivati a una capacità vaccinale che ormai è superiore alla maggioranza dei toscani che devono essere vaccinati, abbiamo superato il milione e 800mila dosi per una regione di 3,6 milioni di abitanti". La situazione dunque, per il governatore toscano, "si presenta con un'organizzazione che è in grado ormai di rispondere a qualsiasi bisogno che la vaccinazione richiede. Non ci sono più gli AstraZeneca, se non per i richiami di coloro che over 60 lo devono avere? Non c'è problema, facciamo con i Pfizer".

Servizi di cronaca nel corso dei nostri notiziari (14.30 e 20.30) visibili in diretta anche sulla Web TV.

Condividi questo articolo

Pubblicità