Palio Marinaro, trovato l’accordo. Sabato la diretta su Granducato

LIVORNO - Fumata bianca, il Palio Marinaro, la più importante manifestazione remiera della stagione si farà; confermata la data di sabato 10 luglio (evento che verrà trasmesso in diretta su Granducato TV dalle 18, visibile anche in streaming sulla Web TV).
Il risultato di un lungo incontro si è tenuto nel pomeriggio di mercoledì tra tutti i presidenti delle sezioni nautiche, quelli dei comitati organizzatori, la Federazione italiana canottaggio a sedile fisso (Ficsf), la Uisp e il sindaco di Livorno Luca Salvetti.

C’era da trovare assolutamente una soluzione in extremis; tutto ruotava attorno all'accordo sull'ente promotore e organizzatore. Da una parte le sezioni nautiche che volevano gareggiare sotto la Federazione italiana canottaggio a sedile fisso (Borgo, Labrone, Ovosodo, San Jacopo e Salviano), dall'altra quelle che preferivano non interrompere la tradizione e restare sotto la Uisp (Venezia, Ardenza e Pontino). Soluzione, quest'ultima, in minoranza nel Car ma condivisa dal sindaco Luca Salvetti.
Alla fine ha prevalso il buon senso, e attraverso una lunga mediazione il confronto è stato rimandato al giorno successivo alla Coppa Barontini, ovvero al 12 settembre:”Era importante scendere in mare – il commento del SindacoAl termine della stagione remiera verranno apportate alcune modifiche come l’inserimento di un organismo decisionale ristretto ed una sorta di agorà del remo, un’assemblea di tutti i componenti”.

I due enti, in occasione del Palio, collaboreranno suddividendosi i compiti. I vogatori sono tutti già tesserati con la Federazione ma adesso, come prevede l’accordo, dovranno avviare lo stesso procedimento anche con la Uisp.

Palio Marinaro

Per quanto riguarda il programma (ricordiamo interamente trasmesso in diretta su Granducato TV) alle 18 inizieranno le gare, con l'evento clou fissato per le 20. Alle 18.30 di questo venerdì nella sala Consiglio del Comune di Livorno ci sarà la tanto attesa estrazione delle boe.

Il servizio nel corso dei nostri notiziari (14.30 e 20.30) visibili in diretta anche sulla Web TV.

Condividi questo articolo

Pubblicità