Pederzini ingaggiato dalla Pielle per il 21/22

LIVORNO- UniCusano Pielle Livorno annunciano l’ingaggio di Riccardo Pederzini, ala 198 per la stagione 202172022, classe ‘89.

Pederzini, bolognese di nascita, è cresciuto nel settore giovanile della Virtus dove importanti maestri hanno coltivato il suo indiscutibile talento.

Mani morbide e tecnica notevolissima, forte di un ottimo uno contro uno ma anche dotato di movimenti senza palla, è stato aggregato alla prima squadra della Virtus fin dalla stagione 2005-2006, restando nel gruppo fino al 2007-2008, con una parentesi a Budrio, in B Dilettanti.

Poi l’inizio del viaggio nel mondo Senior partendo da Recanati, in A Dilettanti, Pavia, Eagles Bologna, Treviglio, Lugo e Forlì, dove nella stagione 2015-2016 ha conquistato promozione in Serie A2 e Coppa Italia di categoria, giocando una finale da protagonista (19 punti, 7 rimbalzi).

Pederzini ha poi passato un anno a Palestrina, poi la chiamata nel 2017/2018 della Bakery Piacenza, con cui ha conquistato la promozione in A2 viaggiando alla media di 15.7 punti, 4.3 rimbalzi e 2.5 assist per gara.

Confermato dalla Bakery, milita in Serie A al fianco di vecchie conoscenze del calibro di Marques Green e Andrea Crosariol. Nelle ultime stagioni esperienze a Chieti, Jesi e Crema sempre con ottimo rendimento.

Sono molto contento, e onorato, di entrare a far parte di questa società storica e di poter giocare in una delle basket city italiane. Per me che sono bolognese, si tratta di un plus non indifferente. Uno dei principali motivi della mia scelta è stato anche il pubblico della Pallacanestro Livorno, famoso su scala nazionale e del quale tutti mi hanno parlato un gran bene. I tifosi sono la vita di questo sport. La passata stagione la cornice è mancata da morire e, infatti, non vedo l’ora di tornare a giocare di fronte a e cori e grida. Fino alla fine, forza Pielle”.

A completamento del notiziario che può essere seguito in contemporanea su cellulare e smartphone con la diretta di Live Tv.

Condividi questo articolo

Pubblicità