Verifica statica al cavalcavia del Maroccone a Livorno

LIVORNO - I Vvf hanno effettuato una verifica statica al cavalcavia del Maroccone a Livorno per mettere in sicurezza l'area dopo il crollo di alcuni pezzi di muro e intonaco che avevano invaso la strada lasciando detriti sull'asfalto. Per fortuna, al momento del crollo nessun mezzo stava stava transitando in zona e non ci sono state persone coinvolte.

Sul posto sono intervenuti anche gli uomini della protezione civile e della polizia municipale, che ha regolato il traffico alternando il senso di marcia per consentire ai vigili del fuoco di svolgere regolarmente il sopralluogo e da palazzo civico era stato raccomandato nella sera di giovedì di fare la strada del Castellaccio anziché la vecchia Aurelia (Romito). Lo svincolo che dall'Aurelia immette in Variante Aurelia, direzione nord, era infatti chiuso. Gli uomini di Anas hanno infatti lavorato nella notte con un intervento di messa in sicurezza e dalla mattina di questo venerdì il sottopasso è riaperto in entrambe le direzioni

Condividi questo articolo

Pubblicità