Muore sub mentre lavora in un impianto ittico a Follonica

FOLLONICA - Muore un sub 39enne mentre lavorava in mare alle vasche di un impianto di itticoltura di Piombino (Livorno) nel golfo di Follonica (Grosseto), per un probabile urto con un'imbarcazione a circa due miglia dalla costa. A dare l'allarme i colleghi dell'uomo che è stato recuperato in stato di incoscienza da una motovedetta della Capitaneria di porto di Piombino. Al medico del 118 intervenuto con un'ambulanza non è rimasto altro che constatare il decesso. Sono in corso gli accertamenti di polizia giudiziaria di Capitaneria e Polmare, su delega della procura di Livorno, per stabilire la dinamica dell'incidente.

Servizi di cronaca nel corso dei nostri notiziari (14.30 e 20.30) visibili in diretta anche sulla Web TV.

Condividi questo articolo

Pubblicità