Sicurezza e controlli in città

PISA - Sicurezza e controlli in città.  Il rinvenimento di un fucile sull'argine del fiume Arno a Pisa ha permesso di individuare  gli autori di un episodio accaduto il giorno prima in un parcheggio quando ignoti avevano esploso diversi colpi di arma da fuoco. Quello rinvenuto è un  fucile doppietta marca RAPETTI  rubato settimane prima.

Durante  un controllo straordinario del territorio in zona stazione e alla ex area Vitarelli Glassa a Porta a Mare è stata circondata la zona per impedire eventuali fughe. fermato un tunisino con precedenti ed in possesso di biciclette e strumenti musicali provento di furto. Nei suoi confronti è scattata l'espulsione

C'è da dire che dal 1 gennaio di quest’ anno infatti le espulsioni di irregolari hanno avuto una impennata, con ben 79 stranieri espulsi di cui 43 con intimazione ad allontanarsi dall’ Italia entro 7 giorni, 33 con accompagnamento ai CPR e 3 con accompagnamento diretto alla frontiera aerea

Condividi questo articolo

Pubblicità