Eccellenza, Armando Picchi-Us Livorno 2-4. Rimontona amaranto

LIVORNO - Vantaggiato e Torromino salvano il Livorno dal primo ko in campionato. La partita più tirata e sofferta degli ultimi due mesi. Termina 2-4 il derby tra Armando Picchi e Unione Sportiva Livorno (partita trasmessa in diretta su Granducato TV e sulla Web TV, le repliche lunedì alle 22.50 subito dopo Livornolè e giovedì alle 12) con la squadra di Buglio oggi decisamente sottotono. Il Livorno non può fare a meno di loro due, i due autore dei gol, Vantaggiato e Torromino che in Eccellenza fanno la differenza anche quando la squadra gioca male, come questo sabato. Più cattiva, calcisticamente parlando, l'Armando Picchi che ha messo in seria difficoltà il Livorno soprattutto nel primo tempo; per la squadra di Sena i due gol portano la firma del livornese Neri. Una partita che ha ribadito la forza degli amaranto soprattutto quando in campo ci sono Vantaggiato e Torromino che devono giocare, sempre, a prescindere da tutto e da tutti. Perché il Livorno ha quella marcia in più grazie a loro. Complimenti alla squadra di Sena che tra l'altro ha finito la partita in nove uomini.

L'Unione Sportiva Livorno ha affrontato l'Armando Picchi schierando il 4-3-3 con Pulidori tra i pali, Franzoni, Palmiero, Milianti e Giuliani in difesa, Pulina, Gargiulo, Gelsi  a centrocampo con Torromino, Ferretti e Vantaggiato nel tridente d'attacco.

Condividi questo articolo

Pubblicità