Si trova ora in psichiatria il 54enne olandese

LIVORNO - Si trova nel reparto di psichiatria dell'ospedale di Livorno l'uomo di 54 anni di nazionalità olandese che in questi giorni ha fatto parlare di sé per diversi episodi che avrebbero potuto avere anche gravi conseguenze: l'uomo nella notte tra martedì e mercoledì dopo aver rubato una pilotina in porto si era dato alla fuga inseguito da un mezzo dei piloti e della capitaneria di porto, andando poi a scontrarsi con un traghetto in rada. Fortunamente dall'incidente non ci sono stati feriti. L'uomo è stato denunciato, ma poi nel giorno successivo ha di nuovo provato ad entrare in una pilotina, ma non finisce qui. Nello stesso giorno, completamente nudo si è intrufolato nel magazzino della chiesa di Coteto, nascondendosi in un sacco a pelo. A trovarlo il  collaboratore del parroco. L'uomo è stato poi accompagnato al pronto soccorso dell'ospedale di Livorno da dove è nuovamente scappato per essere poi recuperato nella mattina di questo venerdì sul tetto della biglietteria Toremar sempre in porto a Livorno. Qui sono nuovamente intervenuti i soccorsi della Svs coadiuvati dai vigili del fuoco che hanno provveduto a calmare l'uomo ed a trasferirlo all'ospedale di Livorno. "Ora si trova nel reparto di psichiatria - ha confermato l'assessore al sociale Andrea Raspanti. Qui verrà stabilizzato e poi si vedrà il percorso da intraprendere".

Condividi questo articolo

Pubblicità