Eccellenza, Us Livorno batte Cenaia. Quarta vittoria consecutiva

LIVORNO - L'Us Livorno vince anche lo scontro diretto con il Cenaia, una squadra che ha saputo, a sprazzi, mettere in difficoltà i padroni di casa, soprattutto sul finale con l'occasionissima per quello che sarebbe stato il gol del 3-3 al 47' pochi secondi dopo l'autorete di Franzoni; finisce 3-2 all'Armando Picchi con gol di Vantaggiato (su rigore procurato da Nunzi), Ferretti e Ghinassi. Per gli ospiti gol di Cutroneo. Partita che andrà in onda su Granducato TV, visibile anche in streaming sul nostro sito lunedì alle 22.50 subito dopo Livornolè e giovedì prossimo alle 12. Un buon approccio alla partita da parte del Livorno che fa quattro su quattro; dopo i successi contro Castelfiorentino, Fucecchio ed Armando Picchi, ecco anche la quarta vittoria stagionale, su quattro partite giocate. En plein.

Buglio schiera in campo un 4-3-3 con Pulidori in porta, Palmiero, Ghinassi, Giampà e Fontana in difesa, Nunzi, Gargiulo e Apolloni a centrocampo con Vantaggiato, Ferretti e Torromino nel tridente d'attacco.

Tanto l'entusiasmo allo stadio Armando Picchi con 3848 tifosi presenti sugli spalti di cui 1983 spettatori non abbonati ma che hanno scelto di comprare il biglietto per Livorno-Cenaia. In gradinata presenti anche i bambini del 2008 delle scuole calcio di Livorno e provincia.

Momenti di commozione nel pre partita quando il sindaco di Livorno Luca Salvetti insieme ai club ed ai familiari, ha scoperto la targa dedicata a Mauro Lessi il giocatore amaranto con il record di presenza nel Livorno Calcio, posizionata sulla parete esterna della tribuna, in fase di restauro.

Prossima gara per l'Us Livorno, domenica prossima in trasferta contro il Perignano, partita che verrà giocata a Santa Croce alle 14.30 per il passaggio all'ora solare.

Condividi questo articolo

Pubblicità