Olimpiadi matematica, alla Normale lo stage per le ragazze

PISA - Sono 21 le studentesse selezionate per lo stage che si svolgerà a Pisa da venerdì 26 a lunedì 29 novembre e che è di preparazione alla European Girls’ Mathematical Olympiad (EGMO), gara internazionale di matematica in cui competono solo ragazze, la cui prossima edizione si terrà ad aprile, ad Eger, in Ungheria.

Le ragazze provengono da alcune scuole secondarie superiori di tutta Italia, e sono state recentemente selezionate con una prova online nell’ambito del Progetto Olimpiadi portato avanti dall’UMI, l’Unione Matematica Italiana. Lo stage pisano consiste in una serie di test e lezioni, e si terrà alla Scuola Normale (aula Bianchi, sala Azzurra, chiostra) e presso il Dipartimento di Matematica dell’Università. Come docenti/esaminatrici ci saranno per gran parte studentesse ed ex studentesse, della Scuola Normale e dell’Università, a loro volta partecipanti in passato a gare di matematica.

Coordinatrice dell’iniziativa alla Normale è Alessandra Caraceni, ricercatrice INdAM in distacco alla Scuola ed ex allieva. “La European Girls’ Mathematical Olympiad è organizzata dal 2012 ed è nata per incoraggiare la partecipazione delle ragazze alle gare di matematica. Sappiamo che le Olimpiadi internazionali, la massima gara per studenti, vedono la partecipazione solo per il 10% di ragazze. Molti paesi tentano così di costruire iniziative che incoraggino le ragazze a prendere parte alle Olimpiadi e le EGMO sono senz’altro la più importante a livello europeo”.

Quattro ragazze del gruppo pisano entreranno a far parte della squadra EGMO e parteciperanno alla competizione internazionale sotto la guida delle “allenatrici” Francesca Rizzo e Veronica Sacchi, anche se la selezione non avverrà tutta in questo stage. La partecipazione delle studentesse che hanno ottenuto il miglior punteggio nel test selettivo è interamente spesata, ma anche al resto delle partecipanti spetterà un contributo. La Scuola Normale ospita tradizionalmente questi eventi preparatori alle Olimpiadi della matematica, oltre a essere presente con i suoi allievi ed ex allievi nella commissione olimpiadi e nei comitati organizzatori.

Servizi di cronaca nel corso dei nostri notiziari (14.30 e 20.30) visibili in diretta anche sulla Web TV.

Condividi questo articolo

Pubblicità