Impennata Covid a 870 nuovi casi, controlli nelle scuole

FIRENZE- Un altro picco di nuovi casi Covid in Toscana, con 870 su 38.333 tamponi esaminati con un tasso di positività al 2,27%.

Lo rende noto il presidente della Regione Eugenio Giani. Rispetto a ieri c'è un netto aumento dei nuovi positivi ma su oltre il doppio di tamponi molecolari e tamponi rapidi processati, pertanto il rapporto tra nuovi casi e esami effettuati scende. Al rilevamento di ieri erano stati 659 i nuovi casi registrati su 17.935 test.

Sette Regioni e Province autonome superano, questa settimana, la soglia di allerta per l'occupazione di posti letto Covid nelle terapie intensive, fissata al 10%. Sono la Calabria, il Friuli Venezia Giulia, la Liguria, Le Marche e il Veneto. Border Linea l’Emilia Romagna, mentre ad aver oltrepassato la soglia del 15% quindi in ingresso nella cosiddetta fascia arancione Le province autonome di Bolzano e Trento e la Valle d’Aosta.

In ambito di controlli e monitoraggi, la ASL Toscana Centro ha avviato un controllo di misurazione dell’anidride carbonica presente nelle aule delle scuole.

Alla base dell’analisi il fatto che un buon ricambio d’aria è una buona misura contro il Covid.

I controlli sono stati effettuati al momento in 84 aule di 16 scuole prese in esame nelle province di Pistoia, Prato e Firenze.

Il pericolo scatta quando si hanno valori superiori a quota 1000 di anidride carbonica emessa da studenti e insegnanti. Livello oltre il quale l’aria diventa viziata aumentando la concentrazione di inquinanti e contaminanti chimici quali batteri e virus. Nel dettaglio, finora in 30 aule su 84 è stata rilevata una concentrazione superiore alla quota 1000, in 7 aule si è arrivati a quota 2000. I tecnici della Prevenzione hanno dato indicazioni di aerare le aule prima dell'inizio delle lezioni al mattino e al pomeriggio, a metà dell'ora di lezione, al cambio insegnante e all'intervallo della ricreazione.

Ne parliamo nei nostri notiziari che possono essere seguiti in contemporanea su cellulare o smartphone con la diretta di Live Tv.

Condividi questo articolo

Pubblicità