Altri 955 casi di Covid, crescono i ricoveri

Non si ferma la corsa del virus e anche il dato di questo lunedì continua a preoccupare, mentre crescono i ricoveri. In Toscana ci sono 955 casi in più rispetto a domenica. E i tamponi sono stati molti meno degli altri giorni: poco più di 15500. Di questi il 6,1% è stato positivo.

Ospedali toscani, crescono i ricoveri

L’età media è di 38 anni, più della metà dei nuovi contagiati ha meno di 40 anni. Più di 100 casi si registrano nelle province di Firenze (194), Livorno (154), Pisa (109).

Non solo: pur non assumendo ancora dimensioni tali da far scattare l’allarme, cresce la pressione sugli ospedali. Ci sono adesso 20 pazienti in più (in totale i ricoverati sono 406). Di questi 61 (2 in più di domenica) sono in terapia intensiva. E cresce la percentuale di diffusione della variante omicron, che tuttavia qui non è quella prevalente.

Più di 55mila persone in isolamento a casa

Sono poi 55mila sono i toscani che rischiano di passare il Natale in quarantena a casa. 16800 hanno sintomi lievi, quasi 39mila hanno avuto contatti a rischio nei giorni precedenti.
Anche il numero di morti cresce. Sono deceduti quattro uomini e due donne, di età media di 81 anni. Due vittime a Firenze, una a Pisa, una Siena.  Sono 7.493 i deceduti dall'inizio dell'epidemia.

Dati aggiornati sul sito dell'Agenzia regionale di Sanità. Informazioni nei nostri telegiornali.

Condividi questo articolo

Pubblicità