Nubifragi in arrivo, Natale sotto l’acqua

ROMA - L'alta pressione delle Azzorre ha i giorni contati, nubifragi in arrivo  e anche per noi toscani vanno a terminare questi giorni di sole invitante.

A partire dalla Vigilia di Natale, secondo le prime indicazioni, un ciclone piloterà una perturbazione atlantica pronta a rovinare le Feste di tanti italiani. L'atmosfera rimarrà pressoché stabile fino a giovedì 23. Nel corso della Vigilia di Natale "l'avanguardia della

perturbazione attiverà venti meridionali via via più intensi che, oltre a un importante aumento delle temperature al Centrosud, porteranno piogge diffuse da Toscana e Liguria verso il resto del Nord con nevicate sulle Alpi sopra i 1300 metri circa.

Sabato 25, giorno di Natale, la perturbazione scivolerà verso il Centrosud con piogge intense su tutto il centro Italia, Toscana, Lazio, Umbria, Marche, Sardegna.

Arriveranno comunque gli avvisi di codice giallo e al di là di quelli occorrerà prestare attenzione per gli spostamenti lungo le strade sia urbane che extraurbane per evitare incidenti dati dal maltempo.

La neve cadrà sugli Appennini Tosco-Emiliani a tratti copiosa, ma sopra i 1900 metri di quota. Infine, nel giorno di Santo Stefano (domenica 26) pioverà ancora in Toscana. L’avvisaglia però inizia già dalla giornata di lunedi con cieli coperti da uno strato di nubi che andrà condensandosi martedi ma senza sfogarsi. Le prime piogge sparse e deboli cominceranno ad interessare l’interno della Toscana da mercoledi 22, ma si tratterà solo di una avvisaglia di quanto accadrà a seguire con peggioramento il 23  con precipitazioni più consistenti e dal 24 arrivano i nubifragi che abbracceranno le feste natalizie.

Insomma i giorni clou del Natale saranno sotto un continuo rovescio di pioggia che costringerà a passare le feste in casa tra parenti e familiari, senza la consueta passeggiata del dopo pranzo.

Ne parliamo nei nostri notiziari che possono essere seguiti in contemporanea su cellulare e smartphone con la diretta di Live Tv.

Condividi questo articolo

Pubblicità