I primi nati del nuovo anno

TOSCANA - I primi nati del nuovo anno … servizio quasi d’obbligo a capodanno. Certo è il servizio simbolo di speranza e di augurio per eccellenza del primo giorno del nuovo anno. Una nuova vita che si apre al mondo infonde nel cuore di tutti gioia e felicità e predispone ogni persona ad accogliere in modo positivo l’anno che comincia. Questo accade sempre certo ma tanto più in questi momenti di difficoltà. La rinascita e la ripartenza sono le parole chiave di uscita dalla crisi che ci ha colpito. E allora i nuovi nati del 2022 sono il simbolo di questa ripartenza.

Leonardo è il primo nato del 2022 della costa toscana

Leonardo è il primo nato del 2022 della costa toscana

 

Nell’area dell’Usl Toscana Nord Ovest, quella che interessa tutta la costa, sono i quasi 3,5 di Leonardo ad assurgere a simbolo di risorgimento e di rifiorimento in un campo devastato dal covid. E’ venuto alla luce a Pisa alle 3,40 per la gioia di mamma Elisabeth e papà Pierfranco. 50 cm di lunghezza contro, si fa per dire, i 49 cm di Matteo, l’ultimo nato del 2021 sempre a Pisa. 3,160 kg in cui è concentrata l’infinita felicità dei genitori, Caterina e Leonardo, provata alle 11,05 del 31 dicembre. Matteo è di Santa Maria a Monte mentre Leonardo è pisano anche se i genitori sono di origine calabrese.

Tommaso, ultimo nato a Livorno

Tommaso, ultimo nato a Livorno

L’ultimo nato a Livorno è Tommaso venuto alla luce il 30 dicembre alle 22,12 da mamma Marika e babbo Michele. Con Tommaso Livorno chiude l’anno con 841 nati. A Cecina sono 674 i nati su 671 parti e l’ultimo nato è Safouan della mattina del 30 dicembre. Bisogna arriva alla vigilia di Natale invece per trovare l’ultimo bimbo nato all’Elba dove il 2021 h fatto registrare 137 nuove nascite.

Telegranducato ha realizzato un servizio inserito nel nostro telegiornale e visibile sulla nostra live tv.

Condividi questo articolo

Pubblicità