Volterra, nominato il nuovo vescovo

ROMA - Nessun rischio di accorpamento per la diocesi di Volterra. Papa Francesco ha nominato Roberto Campiotti nuovo vescovo. Campiotti, nato il 31 ottobre del 55 a Varese, è stato ordinato sacerdote a Milano nel 79. Dal 2010 è Rettore del Collegio Ecclesiastico Internazionale “S. Carlo Borromeo” di Roma, che accoglie preti da tutto il mondo, lì inviati per completare la formazione sacerdotale. Subentra a Monsignor Silvani che ha governato la diocesi per 13 anni

vescovo

Foto fornita dalla diocesi di Milano

La nomina è stata comunicata dall’Arcivescovo di Milano in un incontro con i membri del Consiglio episcopale milanese e i collaboratori della Curia alla presenza dello stesso Campiotti che ha poi letto un messaggio

Ringrazio il Signore che attraverso il Santo Padre ha voluto riporre in me un’immeritata fiducia chiamandomi ad entrare nella successione apostolica e insieme alla gratitudine c’è la supplica perché la sua Grazia sempre mi accompagni”

Soddisfazione è stata espressa a Volterra che si prepara ad accogliere il nuovo vescovo.

La notizia anche nei nostri telegiornali, visibili anche online.

Condividi questo articolo

Pubblicità