Nautica: inaugurata nuova sede Isyl a Villa Borbone

VIAREGGIO - È stata inaugurata, alla presenza delle autorità e di imprenditori della nautica, la sede della Fondazione Isyl (Italian Superyacht Life), Istituto Tecnico Superiore che offre corsi dedicati alla formazione di figure professionali nel settore della nautica da diporto. Dal marzo scorso, la sede principale Isyl è ospitata a Villa Borbone, tra le più belle e prestigiose dimore storiche del patrimonio culturale del Comune di Viareggio immersa nel parco della Macchia Lucchese.

Un’operazione resa possibile grazie all’Amministrazione comunale di Viareggio che ha messo a disposizione della fondazione alcuni parti della villa che ospitano uffici, direzione, aule e sale convegni ed ha dotato la città, tra i primi distretti nautici al mondo per produzione e know-how, di un vero e proprio campus di alta istruzione.

Per celebrare la giornata, Isyl ha organizzato un programma di iniziative a contorno tra cui un incontro con approfondimenti sulla formazione europea a supporto delle imprese della nautica, alle azioni di internazionalizzazione del territorio, all’importanza del diporto nautico e al ruolo degli Its (Istituti tecnici superiori). Sempre nel corso della mattinata, a cura dell’Ammiraglio Cristiano Aliperta direttore e di Francesco Cappè Senior Advisor della Fondazione Isyl è stato presentato il Gioya – Yachting World School, un progetto promosso da ISYL e da NAVIGO, centro servizi per l’innovazione e lo sviluppo della nautica, per fornire al settore della nautica da diporto formazione universitaria sia per professionisti che per giovani studenti, riconoscendo ed integrando esperienza professionali e di apprendimento pregresse. Uno strumento di istruzione internazionale rivolto anche ad imprenditori e manager di azienda (cantieri e fornitori, manager di porto e marine) focalizzata sugli aspetti gestionali, organizzativi e manageriali. Tra pochi giorni, avranno inizio le lezioni in presenza dei nuovi corsi ITS 2022, finanziati dalla Regione Toscana tramite il progetto GiovaniSì, per Designer nella produzione e manutenzione di yacht e Yachting surveyor ed esperti di marketing nella moda e nel comparto del lusso.

Alla inaugurazione era presente Alessandro Meciani, Assessore allo sviluppo economico e marketing territoriale del Comune di Viareggio che, nel suo intervento, ha voluto sottolineare l’importanza di questo progetto. “Sul nostro territorio opera con soddisfazione l’Istituto Tecnico Galilei Artiglio, da anni specializzato nella formazione di professionalità della nautica mercantile – ha detto Meciani -, ma mancava un centro di formazione specifico per le professioni richieste a bordo degli yachts del quale a Viareggio si sentiva grande necessità. La nautica viareggina ha raggiunto livelli altissimi: abbiamo una leadership riconosciuta internazionalmente che dobbiamo mantenere e ampliare. Questo progetto contribuisce a unire il mondo della formazione a quello del lavoro e il nostro impegno proseguirà con l’obiettivo di agevolare l’incontro tra soggetti che hanno competenza in materia di occupazione, reclutamento personale e rapporti con le imprese, al fine di migliorare il rapporto tra scuole e settore nautico, offrendo nuove opportunità per acquisire le competenze e le professionalità specifiche richieste dal mercato”.

La notizia nei nostri Tg di questa domenica 31 gennaio, visibili in diretta anche sulla nostra Live Tv

Condividi questo articolo

Pubblicità