Fico ricorda Mazzini e parla di pace

PISA - Fico ricorda Mazzini e parla di pace. Nel 150° anniversario della morte di Giuseppe Mazzini la città della torre ha organizzato una giornata che dà il via alle celebrazioni  che, numerose, si svolgeranno in città. COinvolte praticamente tutte le istituzioni locali e le università. Momento clou della giornata è la visita alla Domus Mazziniana.  Qui alle 11,30 è stata inaugurata la mostra dal titolo "Dare un volto all'idea. L’immagine di Mazzini nella filatelia" ed è stato emesso il francobollo commemorativo da parte di Poste Italiane con annullo filatelico “primo giorno”. La mostra e lo sportello filatelico sono stati aperti aperti al pubblico dalle ore 12,15.

 

 

Poi la cerimonia si è sposta alle 12 agli Arsenali Repubblicani. Qui le celebrazioni sono proseguite con l'esibizione del coro dell’Università di Pisa che ha intonato l'Inno Nazionale. Qui si è svolto anche l'intervento pubblico di Roberto Fico, e poi anche quello del rettore dell'università di Pisa Paolo Maria Mancarella. Attesa per la lectio magistralis di Roberto Balzani dell'Università di Bologna sul tema “1872-2022. L’Italia allo specchio di Mazzini”. Presente anche il presidente dell'Associazione mazziniana italiana Michele Finelli.

 

Al termine degli interventi, finale musicale narrativo a cura del coro dell’università di Pisa e di una delegazione studentesca e Inno d’Europa. Il pomeriggio spazio alla Scuola Normale Superiore e alla Scuola Superiore Sant'Anna., Qui i docenti, guidati dal prof. De Guttry ha presentato e consegnato a Fico un documento contenente le proposte di oltre un centinaio di colleghi universitari su come gestire il conflitto in corso tra Russia e Ucraina.

Le parole del presidente della Camera sono state tutte indirizzate a commentare la guerra in Ucraina e il ruolo dell'Italia e dell'Europa nel cercare di raggiungere la pace. "E' l'unica strada possibile - ha detto - e tutti dobbiamo in ogni modo e a tutti i costi tentare di raggiungerla."

 

Condividi questo articolo

Pubblicità