Torna Vivicittà: una corsa per la pace

Dopo due anni di stop forzato, a causa della pandemia, il VIVICITTÀ sì riprende le strade di molte città italiane, e non solo, per lanciare un messaggio di speranza, oltre che di ripartenza.

La storica manifestazione podistica internazionale promossa dalla UISP può finalmente ripartire con la sua 37° edizione, che si svolge in 30 comuni italiani, più altre sette città nel mondo. L’evento si realizza grazie a UISP Terre Etrusco-Labroniche, con i patrocini del Comune di Livorno e dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale, nonché in collaborazione con l’Asd Atletica Amaranto e con la partnership di Conad, Decathlon e +Watt. A seguito dello scoppio della guerra in Ucraina, l’UISP ha scelto di dedicare le proprie manifestazioni nazionali alla Pace; così VIVICITTÀ torna a essere “La corsa per la pace”, proprio come recita lo slogan dell’edizione 2022.

Condividi questo articolo

Pubblicità