Us Livorno-Ponsacco 4-1, vittoria con il minimo sforzo

LIVORNO - Anche l'ultima partita allo stadio Armando Picchi della regular season del campionato di Eccellenza è andata. Il Livorno vince 4-1 contro il Ponsacco che adesso dovrà sperare in un miracolo per evitare la retrocessione diretta: quattro reti, quella di Petronelli, Gelsi (autore anche dell'assist sul primo gol), Apolloni e Ferretti (subentrato ad Apolloni al 16' della ripresa dopo essere stato fermo per sette settimane) consegnano altri tre punti alla squadra amaranto già qualificata da un paio di settimane al triangolare finale. Apolloni al 55' stampa anche la palla sul palo. Per conoscere le date nelle quali il Livorno scenderà in campo c'è da attendere fino a martedì 19 aprile quando ci saranno i sorteggi. A segno per il Ponsacco  Zorica al 78', espulso a partita praticamente finita Calabrese per un intervento duro su Nunzi.

Livorno, contro il Ponsacco, in campo con il 4-2-3-1 con Mazzoni tra i pali, Pulina, Russo, Giampà e Giuliani in difesa, Luci e Marinai a centrocampo con Petronelli, Apolloni e Gelsi alle spalle di Vantaggiato.  Dall'altra parte Livio Paci risponde con un 4-3-1-2. La partita verrà trasmessa sulla nostra emittente questo lunedì alle 22.50 subito dopo una nuova puntata di Livornolè (visibile anche online).

Nel corso dei 90 minuti di gioco, tanti i cori dei tifosi amaranto dedicati a Piermario Morosini; in occasione del decimo anno dalla sua scomparsa (l'anniversario sarà giovedì prossimo, il prossimo 14 aprile), l'associazione Live Onlus ha realizzato e messo in vendita una t-shirt speciale con i colori di tutte le squadre in cui ha giocato. Il costo della maglietta è di 30 euro ed il ricavato verrà devoluto in beneficenza. E' possibile acquistarla sullo store online del Livorno Calcio (clicca qui).

La società amaranto ha organizzato anche una serie di iniziative a lui dedicate:

  • Domani, lunedì 11 aprile, fino a sabato 16, al centro commerciale Fonti del Corallo a Porta a Terra, la mostra delle maglie indossate in carriera da Piermario, in collaborazione con l'associazione LIVE Onlus.
  • Martedì alle 18 nel Duomo di Livorno in piazza Grande, la messa in suffragio per Piermario con orchestra e coro diretti dal maestro Mario Menicagli: sarà presente la squadra al completo.
  • Sabato prossimo alle 15 allo stadio Leporaia di Ponte a Egola, in occasione di Tuttocuoio-Us Livorno, ultima giornata del campionato di Eccellenza Toscana girone B (la partita verrà trasmessa in diretta sulla nostra emittente), gli amaranto indosseranno maglie con la patch "Moro10", proprio come tutte le altre squadre in cui Piermario ha giocato (Atalanta, Udinese, Bologna, Vicenza, Reggina e Padova). Le maglie verranno poi messe all'asta dall'associazione LIVE Onlus per la raccolta fondi finalizzata all'acquisto di defibrillatori.
Condividi questo articolo

Pubblicità