Madre e figlia trovate nude in auto la notte di Pasqua

PISA - Madre e figlia trovate nude in auto la notte di Pasqua. Sono in corso indagini della Polizia. Il ritrovamento nell'area della darsena pisana, in località Navicelli. Entrambe sono state ricoverate in ospedale in via precauzionale. Secondo una prima ricostruzione, la madre, 40enne separata dal marito e la figlia, di otto anni, originarie di Brescia, risultavano irreperibili dalle 24 ore precedenti, tanto che la sorella della donna ha presentato regolare denuncia di scomparsa. Secondo gli inquirenti non sarebbe da escludere che si sia trattato di un allontanamento volontario per motivi ancora da accertare. Inoltre, non è ancora chiaro il motivo per il quale la donna, con la figlia, abbia raggiunto la darsena pisana, un'area destinata alle attività della nautica, a bordo della sua automobile. Quando un vigilante durante la sua perlustrazione notturna della darsena ha notato la vettura con le due, nude, a bordo ha immediatamente dato l'allarme al 118 e alle forze dell'ordine. Madre e figlia sono in buono stato di salute e i loro indumenti, fa sapere la polizia, erano adagiati fuori della vettura. La donna non avrebbe ancora spiegato i motivi della vicenda.

La nostra emittente ha realizzato un servizio inserito nel nostro telegiornale e visibile sulla nostra live tv.

Condividi questo articolo

Pubblicità