Presentato il rapporto sul Terzo Settore: cresce il volontariato

FIRENZE - Cresce ancora il terzo settore in Toscana: sono oltre 7.300 le organizzazioni di volontariato e le cooperative sociali attive alla fine del 2020, con un aumento di circa 500 unità rispetto alla fine del 2019. Si tratta di realtà che operano nei settori più diversi: dall’ambito sociale e sanitario a quello culturale, ricreativo, ambientale, sportivo. Il quarto rapporto del terzo settore, curato dall’Osservatorio sociale regionale e presentato oggi a Firenze, a Palazzo Strozzi Sacrati.

“Dal rapporto – ha evidenziato l’assessora regionale alle politiche sociali Serena Spinelliemerge un terzo settore vitale, nonostante gli enormi disagi delle limitazioni imposte dalla pandemia, che è riuscito, proprio in quella fase, a mettere in campo uno sforzo poderoso, che ha permesso di arginare l’impatto causato dalla crisi sanitaria in particolare per le persone in maggiori condizioni di bisogno e di fragilità”.

volontariato

Il rapporto mostra con evidenza questo ruolo del terzo settore: nel 2020 il 57,5% delle organizzazioni di volontariato ha svolto attività in risposta all’emergenza.

Durante la crisi pandemica, dunque, questo ambito virtuoso della società regionale ha saputo non solo fronteggiare le difficoltà e le chiusure, ma rendersi straordinariamente utile.

Un servizio dedicato in onda nei nostri telegiornali, visibili in diretta sulla Live-Tv di Telegranducato.

Condividi questo articolo

Pubblicità