Sant’Anna, Francesca Chiaromonte riceve un premio internazionale

PISA - Prestigioso riconoscimento internazionale per Francesca Chiaromonte, docente ordinaria di Statistica applicata alle Scienze della Vita alla Pennsylvania State University e alla Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa, dove coordina il dipartimento di economia e management nell'era della scienza dei dati, che è stata ammessa a far parte dell'Institute of Mathematical Statistics (Ims), fondato nel 1935 e che conta 4.200 componenti in tutto il mondo.

Il riconoscimento, spiega una nota del Sant'Anna, "è stato attribuito a Francesca Chiaromonte per il suo eccezionale contributo alla metodologia per lo studio di grandi dati complessi e strutturati, con particolare riferimento ai campi cosiddetti di 'sufficient dimension reduction' e di 'envelope models'; per il suo eccezionale lavoro interdisciplinare nelle scienze 'omiche' e biomediche; per il suo ruolo di leader nella formazione interdisciplinare e la sua capacità di coltivare nuovi talenti".

L'onorificenza, ha concluso la rettrice del Sant'Anna, Sabina Nuti, "arriva da una delle più prestigiose istituzioni scientifiche al mondo nelle discipline matematiche e statistiche, che conferma, ancora una volta, il fondamentale contributo di Francesca Chiaromonte allo sviluppo delle attività della Scuola Superiore Sant'Anna, con particolare riferimento a quelle dell'Istituto di Economia e del Dipartimento di Eccellenza Embeds (Economics and Management in the era of Data Science)".

Servizi di cronaca nel corso dei nostri notiziari (14.30 e 20.30) visibili in diretta anche sulla Web TV.

Condividi questo articolo

Pubblicità