Toscana Pride, tutto pronto per la grande parata

LIVORNO - Il 18 giugno arriva il Toscana Pride. Dopo un ritardo di due anni la grande parata di sensibilizzazione sulle tematiche inerenti le tematiche sull'orientamento sessuale e di genere approda a Livorno.

Alla conferenza di presentazione, dove c'erano i rappresentanti del comitato organizzatore del Pride, di Arcigay Livorno e di Agedo, è statoillustrato il calendario degli eventi collaterali. Dai dibattiti agli spettacoli infatti il Toscana Pride ha organizzato una serie di appuntamenti che , a partire da questo venerdì, accompagneranno la città fino al 18 giugno.

Toscana Pride

Alla presentazione era presente anche il sindaco, in rappresentanza del Comune che promuove l'evento.

"Dopo due anni di assenza in piazza, tornerà finalmente il Toscana Pride. commenta Martina Cardamone, di Arcigay Livorno  - Siamo orgogliosi che la città di Livorno ospiti la manifestazione dell'orgoglio Lgbtqia+. Per questo abbiamo organizzato una serie di eventi sul territorio e provincia di natura aggregativa e sociale. La nostra idea è quella di accompagnare la città in un percorso di sensibilizzazione sulle tematiche dell’identità di genere"

La parata del 18giugno è solo l’evento conclusivo del percorso
più ampio di Toscana Pride. -
aggiunge il portavoce del comitato, Luca Dieci - " L’orgoglio di Livorno è che le due associazioni Arcigay e Agedo hanno fatto l'impossibile mettendo in fila una pioggia di 40 eventi a tema Lgbtqia+."

Un servizio dedicato anche nei nostri telegiornali, visibili in diretta anche online sulla Live-Tv di Telegranducato.

 

Condividi questo articolo

Pubblicità