Figline-Us Livorno 0-0. Ancora nessuna promossa in D

FIGLINE VALDARNO - Un secco 0-0 tra Figline e Us Livorno per cui un nulla di fatto, ancora nessuna promossa in serie D. Al Figline basterà non perdere mercoledì prossimo contro il Tau mentre il Livorno scenderà in campo domenica prossima alle 17 all'Armando Picchi proprio contro la formazione lucchese (in base al risultato di mercoledì gli amaranto potrebbero avere a disposizione due risultati su tre). Ancora difficile fare calcoli e previsioni sulle due che otterranno il pass per la D: a due giornate dal termine comanda il Figline con 5 punti, Livorno a quota 4, ad 1 il Tau. Buon primo tempo del Livorno, in fase calante la ripresa. Poche, da entrambe le parti, le occasioni da gol create nei 90'.

Angelini si affida ancora una volta al 4-2-3-1, con Gargiulo, Vantaggiato e Bellazzini alle spalle di Ferretti. In panchina Gelsi e Frati entrato al 66' al posto di Ferretti. In mezzo al campo ritorna Luci con Pecchia, in difesa Franzoni, Palmiero, Russo e Giuliani. Uscito Mazzoni al 59' per un risentimento muscolare, in forse la sua presenza per domenica prossima; potrebbe quindi partire titolare Pulidori.

Dicevamo appuntamento con la promozione rimandato. Il Livorno che nonostante la superiorità numerica dal 79' per l'espulsione (somma di ammonizioni) di Banchelli non riesce ad espugnare il Del Buffa.

La partita, trasmessa in diretta sulla nostra emittente, verrà rimandata in replica lunedì alle 22.50 subito dopo una nuova puntata di Livornolè, visibile anche online.

Condividi questo articolo

Pubblicità