Benevento-Pisa 1-0, decide Lapadula a 5′ dalla fine

PISA - Tutto pronto per Benevento-Pisa, match valido per l'andata della semifinale playoff di serie B. Squadre in campo, Pisa in maglia verde. Clima incandescente a Benevento. Nutrita la presenza di tifoni pisani. Partiti! Pisa con il 4-4-2, con mediana disposta così: Touré, Nagy, Marin, Sibilli. Bene i nerazzurri nelle prime fasi della gara, con Birindelli al cross da destra in due circostanze, difesa di casa che in qualche modo libera. Siamo al 5'. Benevento al tiro con Calò al 6', palla che esce di poco sul fondo. Bello spunto di Sibilli all'8', corner Pisa, dalla bandierina (dx) batte Nagy: Paleari libera come può. Raggiunto e superato il 10', ancora poco gioco e molto agonismo. Meglio i nerazzurri ora, dopo un inizio di marca campana. Nicolas controlla senza problemi la conclusione di Insigne dal limite al 17'. Ci prova anche il pisa al 18' con Puscas, conclusione debole facile presa di Paleari. Dopo 20 minuti match ancora bloccato sullo 0 a 0. Sfortunati i nerazzurri, palla deviata in angolo, il primo per il Benevento al 21': da destra palla sul secondo palo, Glik controlla e calcia a giro alto sopra la traversa. Tiene il Pisa sulla pressione dei padroni di casa, siamo al 26'. Punizione pericolosa Benevento al 28': posizione centrale, leggermente spostata a destra, 25 metri. Di testa Barba mette alle spalle di Nicolas ma la rete è annullata per fuorigioco. Bene così, siamo al 29'. Punizione interessante Pisa al 32': sul punto, dalla trequarti destra va Sibilli, palla verso Paleari e il portiere di casa blocca in presa alta. Meno di dieci minuti più recupero alla fine del tempo. Benevento al tiro con Improta al 36', destro sul fondo. Pisa pericoloso al 37', Paleari risolve sul bel cross di Beruatto da sinistra. Ammonito Lucca per una pedata involontaria su Barba in area al 42'. Primo fallo e subito cartellino giallo, un classico di questa stagione. Due minuti di recupero. Punizione pericolosa Benevento al 45': sul punto (centrale) vanno in diversi, palla per Acampora e palla deviata in angolo. Occasione Benevento: corner da destra e due volte Lapadula ha la palla del vantaSquadre nuovamente in campo per la ripresa. Nessun cambio. Partiti! Occasione Pisa Angolo Pisa al 4': da sinistra va Sibill, Paleari allunga con i pugni, da destra va Beruatto e Puscas, sotto porta, tocca debolmente. Peccato. Risponde subito il Benevento e la difesa nerazzurra si salva in affanno al 6'. Nell'occasione resta infortunato De Vitis. Si riparte all'8', De Vitis sembra in grado di continuare. Anzi no. De Vitis ancora a terra e che abbandona il campo. Nuova tegola per la difesa nerazzurra. Al suo posto Berra al 9'. Birindelli si sposta al fianco di Leverbe, Berra prende l'esterno destro. Situazione davvero complica ora per il Pisa. Palla recuperata dai nerazzurri e Sibilli al tiro al 13', Paleari blocca a terra. Match bloccato e Pisa che sembra avere rinunciato ad attaccare. Angolo Pisa al 18': da destra batte Sibilli palla che arriva a Marin al limite e conclusione secca deviata sul fondo. Nel Benevento Viviani subentra a Acampora, mentre Elia prende il posto di Insigne al 19'. Punizione pericolosa Benevento al 22': batte Calò e palla sulla barriera. Poi il Benevento chiede un rigore su Calò. Non concesso. Siamo al 25'. Doppio cambio Pisa al Torregrossa per Puscas e Mastinu per Sibilli. Tra i padroni di casa Ionita subentra a Improta al 28'. Nerazzurri pericolosi e poco precisi in area al 31', peccato. Intervento in ritardo di Glik su Torregrossa, ammonito al 33'. Angolo Benevento al 35': da destra Calò e difesa nerazzurra che libera, poi Lapadula e Nicolas blocca senza problemi.Bagarre in campo a meno dieci minuti dalla fine. Siamo al 38'. Gol Benevento al 40' su un rimpallo e un tocco di testa di un nerazzurro, non sbaglia Lapadula tutto solo davanti a Nicolas. Match che sembrava indirizzato verso il pareggio.Sei minuti di recupero. Ammonito Torregrossa. Non si gioca più da diverso tempo. Siamo al 50'. Finisce così, dopo 8 minuti di recupero

Condividi questo articolo

Pubblicità