Operaio colpito da un palo linea telefonica, è grave

GARFAGNANA - Un operaio di 43 anni, albanese, è in gravi condizioni dopo essere stato colpito da un palo della linea telefonica mentre lavorava in un bosco a Coreglia Antelminelli (Lucca), in Garfagnana. Secondo una prima ricostruzione era insieme ad altri operai e stava lavorando sotto una linea quando è stato colpito dal palo che lo ha fatto cadere in un dirupo. In particolare con i colleghi di una ditta appaltatrice dell'Enel stava eseguendo il taglio di piante e rami lungo una linea elettrica. Ma nel corso delle operazioni è caduto un palo di legno di una linea telefonica in disuso che ha colpito il 43enne facendolo cadere in un dislivello per alcuni metri. I colleghi hanno subito dato l'allarme. Le operazioni di soccorso non sono state facili, dato il luogo poco accessibile. L'uomo, rimasto sempre cosciente, è stato recuperato grazie ai vigili del Fuoco. L'operaio è stato poi stabilizzato e trasportato dall'elisoccorso Pegaso, in codice rosso, all'ospedale di Careggi, a Firenze. Sul posto è intervenuta la Misericordia di Borgo a Mozzano. Rilievi dei carabinieri e del Dipartimento Igiene e Sicurezza nei luoghi di lavoro della Asl.

Condividi questo articolo

Pubblicità