Special Olympics, la fiaccola è tornata ad accendersi

CECINA - Grande, grandissimo successo per la ventesima edizione degli Special Olympics, la prima che si è svolta a Cecina dopo 19 anni a Rosignano. L’evento, che era tanto atteso, è patrocinato dal Comune di Cecina e da quello di Rosignano, organizzato dall’associazione sportiva dilettantistica Efesto. La giornata ha visto protagonisti oltre 100 atleti delle diverse realtà della Toscana e dell’Umbria, oltre che gli alunni della scuola media Galilei che hanno partecipato alle gare oltre ad aver suonato vari brani come quello celebre di Greese durante l’ingresso in campo delle società e nei momenti precedenti la lettura del giuramento e l’accensione della fiaccola. L’appuntamento con gli Special Olympics è il più atteso della stagione agonistica (i campionati regionali e interregionali), con il duplice scopo, quello del sociale e dell’inclusione unito alle gare, allo sport.

Ad aprire la sfilata di inizio manifestazione la banda della città di Cecina. Tra i presenti a questa ventesima edizione anche il sindaco di Rosignano Daniele Donati e l’assessore allo sport del Comune di Cecina Mauro Niccolini.

 

Il servizio nel corso dei nostri notiziari (14.30 e 20.30) e uno speciale sarà trasmesso mercoledì alle 21.15 e a mezzanotte sulla nostra emittente. Il tutto visibile anche online.

Condividi questo articolo

Pubblicità