Donna 85enne investita a Livorno, è grave

LIVORNO - Sarebbero gravi le condizioni della donna 85enne, ricoverata all'ospedale di Livorno, investita poco dopo le 10 di questo venerdì sul viale Carducci lato stazione. Stando ad una prima ricostruzione sembrerebbe che l'anziana signora fosse a bordo strada direzione centro quando è stata investita da una Peugeot nera finendo per battere la testa. Sul posto è giunta immediatamente un'ambulanza dell'svs di Via San Giovanni con medico a bordo. Immediate le cure dei volontari prima della corsa in ospedale. Oltre al trauma cranico, anche quello toracico.

Sono in corso gli accertamenti per stabilire l'esatta dinamica e i motivi dell'accaduto. Sul luogo dell'incidente anche una pattuglia della polizia e della municipale per regolare il traffico.

Mattina di incidenti a Livorno; non sarebbero gravi le condizioni di un 72enne caduto mentre stava effettuando alcuni lavori sul viale di Antignano. L'uomo è precipitato lungo una rampa di scale che affaccia sulla discesa a mare sbattendo la testa. Il 72enne è stato trasportato al pronto soccorso.

Un altro Incidente stradale poco prima delle 8 questo venerdì in via delle Ghiandaie, dove un'auto è finita in un fossato dopo la rottura dei freni. Alla guida un 87enne che è stato estratto dall'interno della vettura dai vigili del fuoco per poi, sotto choc, essere accompagnato in ospedale per politrauma.

Servizi di cronaca nel corso dei nostri notiziari (14.30 e 20.30) visibili anche online.

Condividi questo articolo

Pubblicità