Romano Prodi lungo la via Francigena

SAN MINIATO - Un pellegrino d'eccezione ha fatto sosta a San Miniato lungo il tragitto della via Francigena che conduce in centro storico: Romando Prodi. L'ex presidente della Commissione Europea si trovava nella città della Rocca, insieme alla moglie e alcuni amici, tra i quali l'amico medico Francesco Conconi e gli ex ministri Arturo Parisi e Giulio Terzi di Sant'Agata, dopo essere partito da Lucca per percorrere una porzione del tratto toscano di uno dei cammini più frequentati, soprattutto nella bella stagione. La sua presenza in città non è certo passata inosservata, tanto da esser stato notato da molti cittadini che hanno subito avvisato gli amministratori della sua presenza. Il sindaco Simone Giglioli, insieme alla vicesindaco Elisa Montanelli, all'assessore Loredano Arzilli, al presidente del consiglio comunale Vittorio Gasparri e ai consiglieri Marco Greco, Michele Fiaschi e Lucia Alessi, ha quindi voluto invitarlo in Palazzo Comunale per una visita delle sale museali, al termine della quale gli ha consegnato un piccolo omaggio in ricordo della sua visita nella città di San Miniato.

Condividi questo articolo

Pubblicità