Pontedera senz’acqua mercoledì 13

Niente acqua a Pontedera e nelle zone limitrofe mercoledì 13 luglio. E allora: fare una scorta (piccola) ed evitare di utilizzare lavatrici e lavastoviglie finché l’acqua non tornerà limpida. Il direttore della gestione di Acque spa, Roberto Cecchini, si rivolge ai cittadini e alle imprese attraverso Telegranducato. E dà loro alcuni semplici consigli. L’intervista è in replica anche nei telegiornali della sera (a questo link in diretta streaming).

Quali zone sono coinvolte? Gran parte del centro di Pontedera, la zona industriale La Bianca,  Pietroconti e l’abitato di Ponte alla Navetta nel territorio di Calcinaia. Potranno verificarsi abbassamenti della pressione idrica anche a Gello, Santa Lucia, La Borra. Non saranno interessate invece le frazioni di Montecastello, La Rotta, Treggiaia, Romito, Pardossi e Chiesino.

Spiega ancora Cecchini: lavoriamo per dividere la rete idrica. In questo modo i tecnici potranno circoscrivere i guasti e limitare gli effetti sulla cittadinanza. E poi è un modo per mettere in sicurezza l’approvvigionamento d’acqua per gli anni futuri grazie al collegamento con la centrale idrica di ponte alla Navetta.
Acque installerà anche nove postazioni per il rifornimento idrico. Saranno in piazza Trieste, piazzale stadio Mannucci, parcheggio via Fantozzi, area Duomo, piazza Unità d’Italia, parcheggio Pam e via Fornace Braccini, area vicina alla materna Diaz e piazza Donna Paola Piaggio, davanti alla chiesa del Sacro Cuore.

Per ogni informazione, ci sono due numeri: quello di Acque spa è  800 983 389. La sala operativa della protezione civile, attivata dal Comune, e raggiungibile allo 0587 299690.

Condividi questo articolo

Pubblicità