Rugby, il Livorno torna in serie A

LIVORNO -Se ne parlava già da qualche settimana. Grazie al suo ottimo campionato di B, girone 2, chiuso al secondo posto, il Livorno Rugby ha conquistato la promozione in serie A. Il ripescaggio nel secondo campionato domestico è stato ufficializzato proprio questo sabato  (23 luglio). Nella nuova serie A, saranno al via 33 formazioni, divise in tre gironi geografici: quello del nord-ovest, quello del nord-est e quello che comprende formazioni del centro e del sud. I biancoverdi labronici tornano a disputare dopo dieci anni un torneo più consono alle propria straordinaria tradizione. Il Livorno Rugby affronterà tale importante torneo senza tradire il proprio progetto: presentare un roster composto in larghissima prevalenza da atleti nati e cresciuti nel proprio vivaio.

Rugby Livorno

Fotografia tratta dal sito ufficiale della squadra

Durante la precedente stagione Gragnani e compagni hanno ottenuto il massimo: 13 vittorie tutte sistematicamente condite dal bonus-attacco. Il successo più bello e significativo si è registrato in casa contro la Rugby Parma (32-18). Il Livorno Rugby mancava dalla serie A dalla stagione 2011/12. Nell’arco di questi dieci stagioni vissute in B (in realtà ‘otto e mezzo’ i campionati giocati, vista la lunga interruzione agonistica, dal febbraio 2020 all’ottobre 2021, causata dall’emergenza della pandemia) ha più volte sfiorato la promozione.

I nostri telegiornali sono visibili in diretta anche online sulla Live-Tv di Telegranducato.

 

Condividi questo articolo

Pubblicità