Arrestato un uomo con la valigia piena di arnesi da scasso

PISA - Nella serata di lunedì la polizia di Pisa ha fermato e denunciato un cittadino tunisino trovato in possesso di specifici arnesi atti allo scasso visto aggirarsi all’interno di alcune proprietà in via di Quarantola.

Erano da poco passate le 21quando alcuni residenti della zona di San Giusto hanno segnalato al 112 la presenza di un soggetto alquanto sospetto che si stava aggirando fuori dai box di alcuni edifici. Il particolare balzato agli occhi dei cittadini che si sono subito insospettiti è stato il trolley che l’uomo portava con sé da cui spuntavano delle grosse tronchesi rosse.

L’immediato intervento della volante che ha setacciato l’intero quartiere alla ricerca dell’uomo ha consentito di individuarlo e bloccarlo mentre indisturbato si stava allontanando a piedi con il suo bagaglio pieno di arnesi utili a scassinare i comuni sistemi di antifurto. In particolare, gli agenti hanno rinvenuto in suo possesso anche uno starter comunemente usato per avviare motocicli.

Condotto in Questura, l’uomo che annovera numerosi precedenti, dovrà rispondere di tentato furto e di possesso ingiustificato di oggetti atti allo scasso. Intanto sono state avviate le procedure espulsive dallo Stato trattandosi di extracomunitario irregolare.

Servizi di cronaca nel corso dei nostri notiziari (14.30 e 20.30) visibili in diretta anche online.

Condividi questo articolo

Pubblicità