Arrestato spacciatore

Un uomo italiano di 48 anni residente a Prato è stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti.

Trenitalia lo scorso 26 luglio aveva eseguito una segnalazione in quanto l'uomo era sprovvisto di biglietto. Immediato l'intervento degli uomini della Polfer che hanno eseguito controlli finalizzati alla repressione dei reati e al contrasto delle sostanze stupefacenti.  In seguito i poliziotti, insospettiti dal forte odore, hanno aperto il suo bagaglio e vi hanno scoperto circa 700 grammi di marjuana. La droga è stata immediatamente posta sotto sequestro. Il Giudice del Tribunale di Pisa ha sottoposto il 48enne alla misura cautelare dell'obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria di Prato.

Sempre in zona stazione domenica 31 l'operatore della Questura ha notato tramite il sistema di videosorveglianza due soggetti extracomunitari che si aggiravano con fare sospetto sotto la Galleria Gramsci, lato Snai. Le volanti della questura hanno raggiunto i soggetti, identificandoli e perquisendoli. Non sono però state trovate sostanze stupefacenti indosso.

Condividi questo articolo

Pubblicità