300 milioni dal Cipess per i collegamenti ferroviari

Nuovi finanziamenti per i collegamenti ferroviari al Porto di Livorno da parte del Cipess, Comitato interministeriale per la programmazione economica e lo sviluppo sostenibile. La decisione arrivata nell’ultima seduta, e approva la richiesta di Trecentotrentasette milioni per il collegamento dell’Interporto di Guasticce alla linea Pisa-Vada via Collesalvetti e della bretella fra Collesalvetti-Vada e la linea Firenze-Pisa.

Integrata inoltre la richiesta di ulteriori 11 milioni di euro per la realizzazione del collegamento del ponte di Signa.in quanto progetto bandiera nazionale come intervento infrastrutturale, ambientale e di assetto idrogeologico.

Soddisfatti il presidente della Regione  e l’assessore alle infrastrutture che ritengono questi interventi indispensabili per l’infrastrutturazione della  Darsena Europa e del collegamento con le reti europee. Significa  traffico  più fluido e quindi un percorso più lineare e veloce delle merci. Soprattutto si riconosce la centralità della Toscana nell’asse strategico dei collegamenti nord-sud d'Italia.

Condividi questo articolo

Pubblicità