Settimana di assemblee per i lavoratori

LIVORNO - Fine Agosto con nuove mobilitazioni al porto di Livorno. Ad annunciarlo per tre sigle sindacali Filt Cgil Fit Cisl e Uiltrasporti. Si inizia il 23 agosto con la prima  e saranno coinvolti  i lavoratori portuali di tutte le aziende del porto   e i temi ancora sul tavolo saranno la sicurezza sul lavoro, salute e salario.

Il percorso fatto negli anni ha portato alla sottoscrizione di protocolli per alzare il livello di sicurezza in ambito portuale . Risale all'ottobre del 2021 la firma del tra Regione Toscana e tutti gli enti e istituzioni che hanno un ruolo per la sicurezza nel porto

La  finalità è di elevare gli standard di sicurezza sul lavoro dell’area industriale e portuale di Livorno mediante azioni e progettualità, che interessano sia l’ambito portuale sia gli stabilimenti industriali a rischio di incidente rilevante, garantendo sinergia e omogeneità di azioni tra tutti gli enti e istituzioni, preposti a fare controlli e a programmare attività in materia, in piena collaborazione e nel rispetto delle rispettive competenze.

Martedì 23 agosto i lavoratori si riuniranno davanti al varco Galvani. Mercoledì 24 agosto l'assemblea si terrà in Darsena Toscana mentre il giorno successivo davanti al varco Valessini. Ogni assemblea avrà la durata di 1 ora e si terrà dalle 13 alle 14.

Nei giorni successivi saranno organizzate analoghe assemblee anche nei porti di Piombino e dell'Isola d'Elba.

 

 

Condividi questo articolo

Pubblicità