Nuova sconfitta per i nerazzurri con il Sud Tirol è 2 a 1

BOLZANO - Sudtirol-Pisa, match valido per la 4a giornata di serie B. Squadre in campo, tifosi pisani presenti a Bolzano. Pisa in maglia nerazzurra. Partiti! Subito occasione Pisa, dopo appena 37 secondi, Cissé riceve in area e gira spalle alla porta sul fondo. Nerazzurri aggressivi e fin qui padroni del campo. Siamo al 5'. Si fanno vedere anche i padroni di casa, Rus al 7' spazza l'area nerazzurra. Dieci minuti e poche emozioni. Occasione Sudtirol al 12': Nicolas allunga in angolo la conclusione sul primo palo di Rover. Primo quarto d'ora deludente, Pisa ancora imballato e con poche idee. Al 19' secondo corner per i padroni di casa: da sinistra va Pompetti, l'azione prosegue e Zaro mette in porta in mischia l'1 a 0. Gol annullato. Var al lavoro. Rete annullata per il fuorigioco di Odogwu, che spavento, ma nerazzurri che devono svegliarsi il prima possibile. Punizione interessante Pisa al 22': sul punto al 23' va Morutan e la difesa di casa libera in affanno. Gol di Ionita al 23', su assist dalla destra di Nagy. Colpo di testa che non lascia scampo al difensore diretto e a Poluzzi. Sudtirol che risponde subito. Rigore Sudtirol al 34': assurdo. Ripartenza dei padroni di casa, Odogwu va in area ed è steso da Rus dopo un paio di trattenute ripetute. Sul dischetto al 35' va Rover e pareggia il Sudtirol. Nerazzurri che erano in controllo e che si fanno prendere d'infilata, poi la trattenuta di Rus e la massima punizione concessa ai padroni di casa. Occasionissima Pisa al 38' con Marin, destro a giro sul secondo palo da fuori che si schianta sulla traversa a Poluzzi battuto.
Squadre in campo per la ripresa. Tra i nerazzurri Gliozzi subentra a Cissé. Nel Sudtirol fuori Davi e Pompetti (ammoniti), dentro Crociata e Schiavone. Partiti! Subito pericolosi i padroni di casa con Odogwu che chiude fuori. Al 49' punizione interessante Pisa da destra (altezza corner): spreca Beruatto (50') direttamente sul fondo. Destro altissimo dalla mediana di Gliozzi all'8'. Occasione Pisa all'11', buona combinazione stretta e un difensore si oppone in angolo sulla conclusione sotto porta di Sibilli. Pisa che preme ma non sfonda. Siamo al 13'. Angolo da sinistra Sudtirol e tocco di Morutan in area su di un avversario. L'arbitro lascia correre, ma controllo Var in corso al 15'. Pezzuto la va a rivedere al monitor. Rigore Sudtirol (il secondo del match): sul dischetto va Rover al 17' e 2 a 1 per i padroni di casa. Che dire, Pisa a pezzi e che quest'anno le paga sempre tutte. Angolo Pisa al 19': da destra batte Morutan per Sibilli ed ennesima palla sprecata dai nerazzurri. Nel Pisa al 20' fuori Hermannsson e Sibilli, dentro Masucci e Tramoni. Ammonito Beruatto. Angolo Sudtirol che arriva sempre primo su tutte le palle. Poco più di venti minuti più recupero alla fine e nerazzurri virtualmente ultimi in classifica. Padroni di casa sul velluto, Pisa sulle gambe. Siamo al 27', angolo Sudtirol. Pisa che prova a farsi vivo con una punizione interessante da destra al 28': batte Morutan e palla che finisce in angolo. Da destra ancora il rumeno al 29'e Masucci mette fuori. Marin duro su un avversario e giallo anche per lui al 30'. Al 35' nel Sudtirol fuori Mazzocchi, dentro Carretta. Appena entrato Carretta simula in area e si prende l'ammonizione. Il tocco c'era. Meno di dieci minuti più recupero alla fine. Ultimi cambi Pisa: fuori Ionita e Rus per Touré e De Vitis al 38'. 39' di gara e profondo sconforto tra i nerazzurri che non sembrano in grado di riprendere in mano il match. Tra i padroni di casa esce l'eroe di giornata Rover per Casiraghi al 40'. Quattro minuti di recupero. Pisa davvero inguardabile oggi contro una neopromossa come il Sudtirol. Finisce così, con il Pisa ribaltato a Bolzano. Seconda sconfitta consecutiva per i nerazzurri di mister Maran che a Bolzano contro il Sud Tirol perdonop er 2 a 1. Tutti i commenti questa sera in Rossocrociato alle 21.45 su Telegranducato ed uns ervizio dedicato nel nostro Tg delle 20:30.

Condividi questo articolo

Pubblicità