Presentati i candidati a rettore dell’Università di Pisa

PISA - Sono tre le candidature a rettore dell'Università di Pisa per i prossimi sei anni nel mandato 2022-2028. Sono state presentate oggi nel corso della riunione del corpo elettorale convocata dal decano dei professori ordinari dell'ateneo, Giuseppe Buttazzo, nell'aula magna del Polo Carmignani. Si candidano a succedere a Paolo Mancarella i professori Giuseppe Iannaccone, Michele Marroni e Riccardo Zucchi. Lo rende noto l'università pisana. Iannaccone, è il più giovane dei tre, 54 anni docente di Elettronica al dipartimento di Ingegneria dell'Informazione, mentre Marroni ha 63 anni e insegna Geologia strutturale al Dipartimento di Scienze della Terra e Zucchi ha 64 anni ed è docente di Biochimica al dipartimento di Patologia chirurgica, medica, molecolare e dell'Area critica. "Dopo una breve presentazione dei rispettivi programmi da parte - spiega una nota dell'ateneo - la riunione è andata avanti con una decina di domande rivolte da docenti e dal personale tecnico-amministrativo che hanno toccato varie questioni centrali per il futuro dell'ateneo. Le candidature saranno formalizzate nei prossimi giorni, tra 6 e 14 settembre, con la sottoscrizione delle stesse da parte di un minimo di 60 elettori e fino a un massimo di 80. Il primo turno di votazione si svolgerà nei giorni 20, 21, 22 e 23 settembre".

Condividi questo articolo

Pubblicità