Scritta razzista sulla saracinesca, immediata condanna

LIVORNO-Una scritta razzista verniciata sulla saracinesca di uno stand del Mercato di Via Buontalenti in città.

La scritta “Ebreo” seguita da una stella di David impiccata ad una impalcatura.

L’episodio è stato subito condannato da diverse forze politiche, dai sindacati della CGIL provinciale subito intervenuta.

Quanto apparso ai banchi del mercato, indica una nota della CGIL, non può essere sottovalutato e occorre che le autorità competenti facciano al più presto chiarezza.

Il titolare del chiosco attaccato dalla scritta non è la prima volta che subisce questo genere di attacchi, già in precedenza, qualche anno fa ne rimase vittima ma purtroppo non ci furono risultati che permettessero di arrivare al responsabile.

Nulla dice che l’autore del gesto possa essere lo stesso ma certo il clima che suggerisce non è dei migliori e quella scritta, in una città che ha ben altra fama che quella di essere razzista, lascia l’amaro in bocca.

Condividi questo articolo

Pubblicità