Scoperto un tesoro in fondo al mare

LIVORNO - Il mare restituisce tesori del passato.  Tra  Livorno e Pisa i militari del Reparto Operativo Aeronavale della Guardia di Finanza con il nucleo Nucleo Sommozzatori della Stazione Navale di Livorno,hanno rinvenuto dei manufatti in terracotta decorati .Sono stati individuati e recuperati diversi piattini/scodelle in terracotta decorata e numerosi frammenti di materiale in ceramica riconducibile verosimilmente allo stesso periodo storico e probabilmente allo stesso carico navale.

 

Il materiale oggetto del ritrovamento, a seguito di accurata georeferenziazione da parte dei militari operanti, è stato recuperato ed affidato alla competente Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le provincie di Pisa e Livorno per la catalogazione e per gli approfondimenti necessari a comprendere la natura e la provenienza dei manufatti.  Da una prima analisi risulta risalire al XIII secolo e, nel dettaglio, trattasi di scodelle in ceramica graffita arcaica savonese.

 

Condividi questo articolo

Pubblicità