Malore in allenamento, muore giovane calciatore

AREZZO - Tragedia sul campo di calcio a Laterina, durante un allenamento di calcio. Nella serata di giovedì un giovane calciatore di 16 anni ha accusato un malore sul campo ed è morto poco dopo in ospedale. Giocava nella squadra juniores dell’Arno Castiglioni Laterina. Subito i soccorritori hanno capito che le sue condizioni erano molto gravi. Purtroppo la situazione è precipitata in pochi minuti.

La vittima è Mouhssine Oussama, abitava con la famiglia a Levanella, nel Comune di Montevarchi. Giocava come centrocampista ed era molto ben inserito nella squadra. Tutti i suoi compagni adesso lo piangono.

La sindaca Simona Neri ha diffuso un suo messaggio di cordoglio

"Siamo vicini ed esprimiamo le nostre più sincere condoglianze alla famiglia, alla Società Arno Castiglioni Laterina, a tutti i giovani calciatori per la perdita improvvisa del loro caro compagno di squadra. Ieri sera si è consumata nel nostro stadio una tragedia che ha scosso tutta la nostra comunità: quando viene a mancare un figlio, un ragazzo così giovane, uno sportivo appassionato, si rimane davvero impotenti ed increduli. Questa amministrazione abbraccia forte i familiari e tutti i giovani amici del nostro calciatore, volato in cielo troppo presto".

Ne parliamo anche nei nostri telegiornali.

Condividi questo articolo

Pubblicità