Furto in una tabaccheria in via Ricasoli, arrestato 31enne

LIVORNO - I Carabinieri del nucleo operativo di Livorno hanno arrestato in flagranza di reato un cittadino stranieri per furto in una tabaccheria in via Ricasoli. L'uomo, molto probabilmente insieme a due complici, nella notte scorsa si è introdotto nella tabaccheria utilizzando una fioriera in cemento per sfondare la porta a vetri. Una volta dentro è stato rubato il fondo cassa, circa 500 euro, sigarette e gratta e vinci,  e messo a soqquadro il negozio. Grazie al sistema di allarme il proprietario si è subito accorto ed ha chiamato il 112. Poi è arrivato al negozio ed ha visto da che parte i malviventi stavano fuggendo. I carabinieri sono così riusciti a fermarne uno per il quale è scattato l'arresto con obbligo di dimora.  

Condividi questo articolo

Pubblicità