Altri 3400 casi, impennata del Covid

Impennata di casi di Covid, in Toscana: sono quasi 3400 quelli registrati nelle ultime 24 ore. E' vero che questi sono i primi dati dopo il weekend ma i numeri restano alti. I positivi sono oltre 65mila. Di questi 518 sono ospedale (18 in più di lunedì) e 26 (1 in meno) sono in terapia intensiva.

Sono 13 i nuovi decessi: 9 uomini e 4 donne. L’età media è di 82 anni. Risiedevano : 7 a Firenze, 3 a Prato, 1 a Pistoia, 1 a Livorno, 1 era di fuori Toscana.

Il maggior numero di contagi c’è stato nelle province di Firenze (803), Lucca (465), Pisa (418), Livorno (392). Il 20% dei test effettuati è risultato positivo. Se si escludono i tamponi di controllo, 9 test su 10 sono positivi. Le province dell’area vasta costiera (Lucca, Pisa, Livorno) sono quelle che registrano più casi rispetto alla popolazione.

Sono oltre 65mila i toscani isolati a casa con sintomi lievi(che dunque non possono lavorare né andare a scuola).

La pandemia dunque continua a colpire, anche nella nostra regione. E adesso si associa all’influenza, che dopo due anni sembra tornare i livelli record del 2009. Gli esperti per frenare l'impennata di queste settimane continuano a raccomandare il vaccino, l’argine più efficace contro queste malattie. E continuano raccomandare anche le misure di igiene personale (come lavare frequentemente le mani e indossare la mascherina in luoghi chiusi e affollati).

Servizi ogni giorno nei nostri telegiornali in diretta. I dati ufficiali per la Toscana sono qui.

Condividi questo articolo

Pubblicità