Oltre 30 artisti partecipano al concorso Rotondarte 20.22

CAPANNOLI - Più di trenta le proposte pervenute al Comune, da tutta Italia e dall'estero; molte idee attinenti al tema prescelto "Innovazione e ambiente" per il concorso Rotondarte 20.22, ideato per la realizzazione di un’opera d’arte da collocarsi all’interno della rotatoria posta tra Via Montale, Via Togliatti, Via Gramsci e la strada che porta a Forcoli, finalizzata a valorizzare un punto strategico a livello territoriale.

L’Amministrazione Comunale ha nominato la commissione giudicatrice, composta da esperti in vari settori, che in questi giorni si è riunita per individuare i dieci progetti che si avviano alla fase due.

Valerio Barberis, architetto e docente Universitario in progettazione architettonica, in qualità di Presidente, Ana Maria Alonso, artista e ideatrice della rotatoria “Tunnel nel tempo” (la comunemente chiamata rotatoria dei cerchi), posta all’ingresso di Capannoli provenendo da Sud, Gerardo Teta, esperto in fotografia, Susanna Bagnoli, esperta in cultura, Fabio Talini e Luciano Giusti, Responsabili dei settori tecnici del Comune.

Individuati i dieci finalisti, si aprirà la fase due in cui gli artisti parteciperanno ad un cantiere d’arte in loco in modo da meglio contestualizzare e migliorare l'idea creativa presentata; il cantiere prevede momenti di ricerca personale, un laboratorio di analisi dei materiali del luogo, lo studio del contesto e visita della rotatoria, incontri con storici, archeologi e artisti del luogo, un laboratorio di riflessione sulle identità del luogo.

A quel punto prenderà avvio quindi l’ultima fase del concorso artistico, con la mostra pubblica dei bozzetti dei dieci progetti selezionati.

I progetti saranno valutati dai cittadini per poi procedere alla nomina del vincitore del concorso d’arte e della successiva installazione dell’opera vincitrice del concorso.

Condividi questo articolo

Pubblicità