Fi-Pi-Li: spunta ipotesi pedaggio per i mezzi pesanti

FIRENZE - Per la Fi-Pi-Li le "risorse del Pnrr o dei fondi europei non solo utilizzabili perché non si è voluto finanziarie le strade, quindi l'unico modo è quello di autogenerare delle risorse come avviene già in altre regione italiane. Spunta così l'ipotesi di creare una società in house per la gestione della superstrada e il possibile pedaggiamento dei mezzi pesanti. Lo ha annunciato il presidente della Regione Eugenio Giani che ha annunciato, "Lavoreremo a step, anche per allargare la strada."   Un'intervista nel nostro servizio in onda nel telegiornale di questo lunedì sera.  

Condividi questo articolo

Pubblicità