Si cala dal tetto per compiere furto ma viene fermato

Livorno- Potremmo chiamarlo metodo Babbo Natale, cioè quello di calarsi dal tetto per raggiungere l’abitazione ma lui lo fa per portare i regali non per sottrarli.

L’episodio si è verificato a Livorno nel corso della sera di vigilia natalizia all’interno dell’ex hotel Giappone 2, da tempo diventato luogo d’ombra, dormitorio per persone senza fissa dimora.

Quello è stato il suo punto di partenza dal quale il malvivente è passato fino ad arrivare alla corrispondenza del tetto soprastante l’Osteria Red.

Ha cercato e trovato un passaggio dalla quale calarsi e così ha fatto, raggiungendo il locale sottostante.

L’individuo ha iniziato a rubare generi alimentari e bevande, cercando di riempire il borsone che si era portato dietro.

Ma nel frattempo è scattato l'allarme che ha messo in azione il titolare del locale che si è precipitato alla propria attività sorprendendovi il malvivente.

Quest'ultimo, per salvarsi dalla situazione ha lanciato il borsone verso il titolare e si è dato alla fuga passando da dove era entrato. IL proprietario ha recuperato le sue cose e chiamato il 112 che ha inviato sul posto una volante della polizia per avviare le indagini.

Condividi questo articolo

Pubblicità