Ultimo dell’anno con Cristina D’Avena e Baby K

PONTEDERA - Una serata con due grandi cantanti, Cristina D'Avena e Baby K e musica vera protagonista per ore grazie ad altri artisti e al Radio Stop Party che si svolgerà in Piazza Martiri della Libertà a Pontedera a Capodanno. Accesso libero, a partire dalle 22,30 e programma che partirà con tre giovani, noti al grande pubblico per le loro partecipazioni ad X Factor: Comete, Sofia Tornambene ( vincitrice del talent nel 2019 ) e Fellow. A loro si aggiungeranno Eterea e Daniel. Alle 23,30, sul grande palco allestito in piazza il primo ospite d'onore, Cristina D'Avena, che canterà i suoi successi senza tempo frutto di 40 anni di carriera. Dopo il brindisi di mezzanotte spazio al Radio Stop Party, in attesa delle una quando sul palco salirà Baby K ( in arrivo da Genova dove aprirà la serata del concerto in onda sulle reti Mediaset ) che si esibirà con il corpo di ballo cantando le sue famose hit. Si concluderà poi ancora con la musica di Radio Stop, che andrà avanti fino alle tre.

"Una soddisfazione enorme la presentazione di un programma di questa qualità - ha detto il sindaco di Pontedera Matteo Franconi - per un evento legato al Capodanno che è entrato nell'anima della città e che è supportato da oltre 30 sponsor". "Una emozione - ha sottolineato Roberto Giannoni di Radio Stop che, con il Comune, organizza l'evento - torniamo dopo tre anni e lo faremo proprio in coincidenza del trentennale della nostra radio, che sarà festeggiato proprio nel 2023".

Una iniziativa, presentata stamani in una conferenza stampa alla quale hanno preso parte anche il vicesindaco Alessandro Puccinelli e l'assessore Mattia Belli - che vede in campo una macchina organizzativa notevole. A questo link ( https://www.comune.pontedera.pi.it/capodanno-2023-in-piazza-a-pontedera-tutte-le-informazioni/ ) le misure riguardanti la sicurezza dell'evento, le modifiche su sosta e viabilità e i percorsi dei bus navetta per raggiungere il luogo. Sarà operativa la sala della protezione civile alla quale faranno riferimento oltre 30 volontari, personale sanitario e dei vigili del fuoco, tecnici delle manutenzioni e steward.

Condividi questo articolo

Pubblicità